Sicurezza pienamente integrata con Fortinet Security Fabric

Sicurezza pienamente integrata con Fortinet Security Fabric

Il framework è in grado di integrarsi intimamente con la rete, armonizzando la gestione di tutti i punti di security aziendale

di: Claudia Rossi del 29/11/2016 15:37

Enterprise Management
 
L’avvento della Digital Economy sta portando a una rapida evoluzione infrastrutturale delle aziende, chiamate a tenere il passo con un processo di digitalizzazione all’origine di nuovi rischi e vulnerabilità. Tra i principali imputati: Cloud, IoT e Byod, opzioni tecnologiche in grado di aumentare le superfici d’attacco, lasciando le organizzazioni in balia di hacker dalle tecniche sempre più sofisticate.

“Oggi l’86% dei casi di security breach viene rilevato solo dopo ore o addirittura dopo giorni dall’attacco” afferma Filippo Monticelli, Senior Regional Director Italy & Malta di Fortinet, per spiegare l’inefficacia degli attuali strumenti di protezione e la necessità di rafforzare le difese attraverso un framework in grado di armonizzare e monitorare i vari stack di security aziendale.

“La sofisticazione delle tecniche d’attacco sta aumentando progressivamente a fronte di un livello medio di competenze degli hacker decisamente in calo – prosegue Monticelli -. Esistono, quindi, sul mercato tool d'automazione in grado di far sferrare attacchi a chiunque, il che spiega come mai il numero di questi attacchi sia in costante crescita”.

fortinet-security-fabric.png
Una situazione che Fortinet punta a fronteggiare attraverso un framework capace di integrarsi intimamente con la rete, evolvendo di pari passo. “Fortinet Security Fabric è l’evoluzione di un percorso avviato da anni, che non obbliga all’acquisto di nulla poiché aggrega prodotti già esistenti – esordisce Antonio Madoglio Senior Manager Systems Engineering di Fortinet -. Il framework nasce da un’idea di sicurezza senza compromessi, in grado di agire da tessuto su cui vanno a integrarsi firewall e servizi di security garantendone sempre il massimo delle prestazioni”.

Il sistema è gestito attraverso un’unica piattaforma, capace di armonizzare qualsiasi policy di protezione sottostante. In particolare, il framework è aperto all’integrazione con soluzioni di security di altri vendor, è pienamente scalabile ed è stato progettato per mettere a fattor comune i rilevamenti dei FortiGuardLabs con tutte le local threat intelligence attive presso i clienti Fortinet.

“La visione di dettaglio su firewall, applicazioni di sicurezza, secure access, Atp e strumenti di cloud security consente di poter agire sulla rete con estrema agilità e grande immediatezza” commenta Madoglio, che ricorda come per i clienti Fortinet sia semplicissimo abilitare la Fabric: il framework si attiva, infatti, selezionando la voce Cooperative Security Fabric dal sistema operativo dei firewall FortiGate e abilitando le appliance da integrare nella Security Fabric. 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua