Logo ImpresaCity.it

Vodafone, nell'ultimo anno raddoppiati i grandi progetti IoT

Secondo l'Iot Barometer Report, pubblicato in questi giorni da Vodafone,è raddoppiato il numero di aziende che dispongono di oltre 50mila dispositivi IoT attivi

iot1.jpg

L'Internet of Things è lo scenario in cui si  vanno contestualizzando un numero sempre più ampio di soluzioni e servizi. Un futuro che è già tra noi. Basta scorrere i dati più significativi contenuti nell'ultima edizione dell'Iot Barometer Report, pubblicato in questi giorni da Vodafone.

Secondo il Report, nell'ultimo anno:
  • è raddoppiato il numero di aziende che dispongono di oltre 50mila dispositivi IoT attivi
  • l'84% afferma di avere incrementato l'utilizzo dell'IoT
  • il 50% di coloro che hanno adottato l'IoT afferma di avere avuto delle ricadute positive in termini di generazione di fatturato o di aver potuto intraprendere nuove iniziative di business
  • il 66% ritiene che l'Iot sia un fondamento imprescindibile della digital transformation
"L'evoluzione del mercato solleva il più grande interesse", afferma Erik Brennnis responsabile Vodafone per l'IoT. L'80% delle aziende che già lo utilizza afferma che il nuovo paradigma tecnologico sia destinato ad avere un ruolo di primaria rilevanza economica nei prossimi cinque anni".

L'area geografica in cui si concentrano i maggiori sviluppi è il mercato nordamericano. Il report evidenzia infatti che il 19% delle aziende statunitensi dispone di 10mila dispostivi attivi, contro il 13% delle aziende europee e il 7% della regione Asia-Pacifico.

I più grandi progetti globali, si afferma nel report, sono stati sviluppati dalle aziende appartenenti al mondo delle utilities, in particolare da quelle attive nel comparto energetico, dove la mainstream application è riferibile allo smart metering e al monitoraggio delle reti di distribuzione. Nel settore automotive l'Iot sembrerebbe invece rappresentare un formidabile fattore di differenziazione e competitività.

In termini di connettività utilizzata il panorama è alquanto eterogeneo. Tipicamente i progetti più grandi sfruttano opzioni mobile e Wi-Fi, ma cresce l'interesse verso tecnologie di nuova generazione come Narrowband IoT e Low Power Wide Area Networks (LP-Wan).
Pubblicato il: 03/10/2017

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni