Lo storage
nell'era del cloud

Video interviste

 

Lo storage nell'era del Cloud

Così come avvenuto per l’infrastruttura server, la dimensione storage è interessata dalla tendenza alla virtualizzazione, come logica di ottimizzazione del data center, e dalla definizione di uno storage as a service in grado di garantire flessibilità e scalabilità senza precedenti.

Travolti dalla costante necessità di operare su volumi dati sempre più consistenti, interni ed esterni al perimetro aziendale, i CIO ricercano soluzioni che consentano di ridurre i costi. Tuttavia, sono oggi attenti a tutto quanto possa contribuire a implementare nuove modalità di consumo e fruizione dei servizi. Dimensione operazionale e di archiviazione, esigenze di backup e data recovery, le aziende vogliono indirizzare i propri investimenti verso tecnologie che assolvano nel modo migliore la funzione loro assegnata, individuando la risposta più adatta coerentemente con i livelli di gerarchizzazione di riferimento. Inoltre, logiche software defined si stanno imponendo per garantire una maggiore flessibilità e dinamicità all’infrastruttura di storage, rendendo sempre più governabile ed efficiente la gestione del dato e dei relativi workload.

Quali le principali sfide a cui oggi deve rispondere lo storage? E quali le frontiere più innovative di questa componente tecnologica? Quali le strategie proposte dai principali vendor alle aziende al fine di dotarsi di uno storage moderno? Quali i prodotti e le soluzioni messi in campo che aderiscono alle nuove istanze tecnologiche e rispondono alle necessità delle aziende? Lo abbiamo chiesto a HP, NetApp, Oracle e Red Hat.

ImpresaCity e' un canale di BitCity, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698


G11 MEDIA S.R.L.
Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.